I seni paranasali sono cavità normalmente pneumatizzate poste all’interno del massiccio facciale :

  • seni mascellari posti lateralmente alle fosse nasali sotto le orbite
  • seni etmoidali posti lateralmente alle fosse nasali , in alto tra le orbite
  • seni frontali dietro la fronte
  • seni sfenoidali in base cranio
sinusite
sinusiti
Comunicanti con l’esterno attraverso le fosse nasali stesse. Sono tappezzate da epitelio respiratorio e sono suscettibili di processi infiammatori dette appunto sinusiti che si distinguono in acute e croniche.
Freddo, infezioni batteriche, cattiva respirazione possono determinarne la gravità. Normalmente curabili con terapie adeguate spesso però possono cronicizzare e la cronicizzazione di questi processi infiammatori porta spesso inevitabilmente all’intervento chirurgico di bonifica.
Attualmente la via meno invasiva per curare chirurgicamente questa patologia è la via endoscopica. Questo intervento ovviamente non è scevro da complicanze come qualsiasi intervento chirurgico, ma eseguito da mani esperte, di certo rappresenta attualmente la via più sicura e rapida per risolvere questa patologia.